Storace: «Troppi veti la Destra corre sola Santanchè premier»

Milano. La Destra corre da sola e non va nel Pdl: così ha dichiarato il leader de La Destra Francesco Storace al termine dell’incontro avuto ieri sera con Berlusconi. «Si pretende - dice Storace - che La Destra non ci sia. Con Berlusconi c’è un rapporto che va avanti da anni, ma noi andiamo comunque con il nostro simbolo. Abbiamo presentato la candidatura di Santanchè a premier. Di fronte ai veti verso La Destra, nessuna scelta. Così, La Destra non va nel Pdl. E Santanchè conferma: La Destra non rinuncia al suo simbolo. Intanto ieri è bastato un pranzo di lavoro tra Mario Baccini e il portavoce di Berlusconi, Paolo Bonaiuti, in uno stabilimento balneare di Fregene, per riaccendere le voci su un ripensamento della «Rosa bianca» e un suo avvicinamento al Pdl. Ma non c’è ancora nulla di definito.