La storia La caccia alle maghe e i processi in Nord America

Alla fine del XVII secolo anche in America iniziò la persecuzione della streghe. Il primo episodio riportato dalle cronache avvenne in un villaggio del New England, Salem, in cui ebbe luogo un celebre processo. Era il 1692. Alcune persone furono condannate a morte per stregoneria. Dopo il processo furono infatti giustiziate 19 persone condannate a morte con l’accusa di stregoneria; 55 fra uomini e donne furono torturati per aver reso false testimonianze, 150 sospettati furono imprigionati ed altre 200 persone furono accusate. La caccia alle streghe dilagò poi in poche settimane in tutta la regione e in altri villaggi si aprirono nuovi processi che andarono avanti per mesi e che ebbero fine soltanto grazie all’intervento di influenti reverendi locali.