Fra storia e tradizione in cinque secoli di vita

Come leggerete qui a fianco Carige, anche quest’anno si presenta al Nautico con una bella novità. Da anni infatti il gruppo bancario genovese è più che mai protagonista in questo avvenimento del mare. Un marchio cui il Nautico non può rinunciare, e che costituisce un importante punto di riferimento per tutti coloro che operano nel mondo dell’economia, dell’assicurazione e, ovviamente, del campo marittimo. Banca Carige è capofila di uno dei principali gruppi bancari-assicurativi, con mille punti vendita in Italia, e ha sede nel centro storico di Genova, in via Cassa di Risparmio.
Oltre alle sede centrale, Carige dispone di sedi a Milano, Roma, Palermo, Torino, Bologna, Ancona, Perugia, Cagliari, Bari. All'estero conta uno sportello in Francia a Nizza, l' ufficio di rappresentanza a Londra e uffici di mandato a Pechino, Mosca e New York.
E' una delle banche più antiche in Italia, con oltre 5 secoli di storia. Nasce nel 1482 a Genova quando il Beato Angelo da Chivasso istituì per primo il Monte di Pietà.
E' stata la prima ex cassa di risparmio in Italia a essere quotata in Borsa nel 1995 con il nome di Banca Carige Spa.
A partire dal 2000 Carige diventa un gruppo importante in Italia grazie all'acquisto di altre banche (Cassa di Risparmio di Savona, Banca del Monte di Lucca, Cassa di Risparmio di Carrara e Banca Cesare Ponti) e di rami d'azienda da altri gruppi bancari. Nel 2004 Carige istituisce una propria società di gestione del Risparmio, Carige Asset Management Sgr. Pur continuando a essere la cassaforte dei liguri, è presente in dodici regioni italiane.
E ora con l'acquisto di 78 nuovi sportelli, rafforza la sua presenza sul territorio in Piemonte, Lombardia, Sardegna, Veneto sino a Venezia e Valle d'Aosta, dov'è presente con una sola agenzia assicurativa a cui ora si aggiunge quella bancaria.