La storia del rugby in tentasette maglie da leggenda

Da Francescato a Gallagher: aspettando gli All Blacks che il 14 novembre affronteranno gli azzurri a San Siro, in mostra all'hotel Boscolo di Milano le casacche dei miti della palla ovale collezionate da Corrado Mattoccia

Oltre cinquant'anni di palla ovale raccontati attraverso trentasette maglie della collezione privata di Corrado Mattoccia che in totale ne comprende oltre trecento. Saranno in mostra al Boscolo Hotel Exedra, il cinque stelle appena inuagurato a Milano in corso Matteotti, dall'11 al 15 novembre. Le casacche storiche sei più grandi campioni del rugby saranno esposte nell'ambito della settimana che Milano dedica al test match Italia-Nuova Zelanda in programma sabato 14 novembre allo stadio di San Siro.
Una collezione di pezzi davvero unici per ripercorrere la storia dello sport esposti presso la museum hall del nuovo albergo di corso Matteotti da mercoledì 11 a domenica 15 novembre. L'accesso alla mostra è gratuito. Tra le maglie storiche quella di Francescato, indimenticato mediano di mischia, scomparso giovanissimo nel 1999 e che ha vestito per 38 volte la maglia azzurra. Di Jeff Miller, campione del mondo con l'Australia nel 1981, verrà esposta anche la rarissima maglia dei Brothers australiani, la sua squadra di club, che non esiste più. E poi Massimo Gini, che ha collezionato 17 presenze con la maglia azzurra, "Johnny" Wilkinson, mediano di apertura della nazionale inglese, con la quale nel 2003 ha vinto il titolo di campione del mondo e che è in assoluto il migliore realizzatore di punti a livello internazionale (1.099), la maglia dell'estremo degli All Blacks John Gallagher, vincitore della prima Coppa del Mondo, disputatasi nel 1987, quella di Tahiti, in una delle sue rare apparizioni al torneo, la maglia dello Zimbabwe e quella di Francia 2002 donata da Carlo Checchinato, attuale team manager della nostra nazionale che ha collezionato ben ottantatrè caps azzurri (secondo solo a Troncon). Fra le maglie di club, quella di Glenn Jackson (Waikato Chiefs), Martin Castro-Giovanni (Leicester) e Fabio Ongaro (Saracens).
La mostra delle maglie storiche verrà riproposta nel febbraio 2010 in un altro hotel della catena Boscolo, l'Exedra Roma, in occasione del match con l'Inghilterra del torneo Sei Nazioni.