Storia di un successo in due anni centomila visitatori

L’idea di far vivere le esperienze di un non vedente a chi ha la vista nasce nel 1988 a Francoforte, grazie al giornalista Andreas Heinecke che, lavorando a contatto con un cieco, scoprì che la sua vita non era affatto buia e triste. L’Istituto dei ciechi ha riproposto a Milano l’iniziativa (dando lavoro a 70 non vedenti), intitolandola «Dialogo nel buio»: vivere una serata nell’oscurità più assoluta per sperimentare la cecità e scoprire un mondo sensoriale alternativo. Dal 2005 a oggi ci hanno provato in 100.000.