LA STORIAEx fidanzata stalker lo perseguita anche al dormitorio

Non solo la sua ditta era fallita, costringendolo e vendere la casa e rifugiarsi nel dormitorio di via Ortles, ma era anche perseguitato dalla sua ex. La donna, 35 anni, l'ha intercettato l'altra sera verso le 2 nei pressi del rifugio pubblico, l'ha inseguito e quando l'uomo, 49 anni, si è rifugiato nel dormitorio, ha tentato di entrarvi con la forza. I carabinieri così hanno ammanettato per stalking la ragazza, già denunciata una decina di volte. Proseguendo le indagini, gli investigatori hanno accertato nel 2013 l'uomo,titolare di una piccola ditta di informatica, fosse fallito e avesse venduto anche la casa per far fronte ai debiti. Rimasto per strada ha trovato rifugio in via Ortles, mantenendo però la sua dignità. Infatti ogni giorno svolge alcune consulenze presso altre società. A settembre ha poi lasciato la ragazza, conosciuta in chat mesi prima, diventando così vittima di una feroce persecuzione.