La strada per Atene non passa più dal Lens

Si conosceranno venerdì, nel sorteggio di Nyon, gli avversari dei blucerchiati per il turno preliminare di Coppa Uefa. Le squadre che supereranno il terzo turno si andranno ad aggiungere poi alle 16 squadre ammesse direttamente alla fase a gironi, dal 12/13 settembre al 05/06 dicembre. L'obiettivo sarà ovviamente quello di ottenere un posto per la finale di Atene del 23 maggio 2007, allo Stadio Olimpico. I blucerchiati, che sabato hanno battuto per 1-0 il Cherno More ripetendo così il risultato dell'andata grazie ad un gol di Christian Maggio nei minuti di recupero, non si scontreranno con l'Atletico, l'Otelul, il Lens, il Rapid Vienna, l'Amburgo, l'Aab, gli inglesi del Blackburn, l'Hammarby, il Tobol o il Leiria.
Queste infatti sono le formazioni che hanno disputato l'Intertoto insieme alla Samp che andrà invece ad incontrare le compagini che hanno già disputato il primo turno preliminare di Coppa Uefa. Di queste ne rimarranno 18 ma i nomi ancora non si conoscono visto che le ultime gare di ritorno termineranno dopodomani. Non esistono poi vere e proprie squadre testa di serie ma alcune formazioni partono avvantaggiate grazie ad un coefficiente assegnato al paese d'origine. La Samp quindi non dovrebbe avere partite particolarmente insidiose. Insomma la squadra di Walter Mazzarri attende di conoscere i prossimi avversari e ieri, dopo le fatiche di sabato e dopo tre settimane di ritiro a Moena, ha beneficiato di un giorno di riposo. I blucerchiati infatti si ritroveranno a Bogliasco questo pomeriggio, anche se in questo caso l'attenzione sarà puntata soprattutto sui calendari che saranno sorteggiati in Lega (diretta su Italia 1 a partire dalle 19.05). Poi venerdì sarà la volta del sorteggio europeo e sabato la squadra partirà per Newcastle per disputare domenica il match contro gli inglesi.