Strage di clandestini a Lampedusa

Una barca con più di 100 migranti è affondata al largo dell'isola di Lampedusa, teatro di numerosi sbarchi di clandestini. L'imbarcazione è colata a picco la scorsa notte davanti a una nave che incrociava in quelle acque e che era intervenuta per prestare soccorso al natante in difficoltà. Ancora 40 i dispersi tra i quali 10 bambini. Circa 70 i sopravvissuti. Accuse: «Manovra errata della nave di soccorso». Amato: «Un crimine, non una tragedia». Arrestati i 5 presunti scafisti.