Strage di Erba, i coniugi confessano

Olindo Romano e Rosa Bazzi, al termine dell'interrogatorio durato quasi nove ore, hanno confessato. Sarebbero stati loro a compiere la strage di Erba. Anche l’avvocato difensore, Pietro Troiano, ha detto che «non hanno confermato la stessa versione, ci sono state parziali ammissioni». Sono stati uccisi Raffaella Castagna, suo figlio Youssef, la madre della donna, Paola Galli, una loro vicina di casa, Valeria Cherubini mentre è rimasto ferito gravemente il marito della Cherubini, Mario Frigerio. Per le famiglie delle vittime è pronto il nulla osta ai funerali.