Strage a Torino, auto piratainveste una famiglia e fuggeMuore un bimbo di otto anni

Il pirata della strada non si è fermato nemmeno a soccorrere le persone che aveva investito e ha fatto perdere le proprie tracce fuggendo

Tragedia a Torino dove un bimbo di otto anni è morto dopo essere stato investito da un’auto. Dopo averlo falciato insieme a un uomo e una donna il pirata della strada non si è fermato nemmeno a soccorrere le persone che aveva investito e ha fatto perdere le proprie tracce fuggendo.

Il terribile incidente è avvenuto questa sera in una zona non distante dal centro cittadino. "I tre pedoni - ha fatto sapere la polizia municipale - stavano attraversando la strada in corso Peschiera, all’altezza del numero civico 291". Il bambino è morto per una serie di traumi non appena è arrivato all'ospedale Martini, mentre due adulti sono stati trasportati al Cto: l'uomo è in codice rosso, la donna giallo. Sul posto è subito intervenuta una pattuglia della squadra infortunistica della municipale che ha poi raccolto le testimonianze per riuscire a identificare l'auto del pirata della strada. La polizia municipale ha invitato tutti i testimoni a contattare i vigili urbani per fornire elementi e particolari dell’incidente.