Una strana morte getta ombra sulla vita di due comici della tv

FALSE VERITÀ. Chissà se sono davvero Dean Martin e Jerry Lewis al centro del dramma paragiallo dell’ermetico Atom Egoyan. Negli anni Settanta una giornalista impicciona indaga sulla strana morte, avvenuta nel 1957 a Miami, di una camerierina d’albergo. Luogo del decesso la suite occupata da due popolarissimi divi tv dall’alibi inattaccabile: erano in scena. Ottima la ricostruzione d’epoca, bravi e antipatici Colin Firth e Kevin Bacon, poco scorrevole la storia.