Stranieri a Milano: Note alla stazione

Integrazione significa accettare le identità ed evitare che l’altro si senta un pesce fuor d’acqua. Da quest’immagine nasce «Il baccalà non teme lo straniero», lo spettacolo ironico e interculturale che riflette sull’integrazione e la ricchezza che viene dall’incontro fra popoli diversi. Si partirà dalla Stazione Garibaldi, ore 17, dove musiche popolari e citazioni letterarie accompagneranno la presentazione del libro «Cittadini Possibili-un nuovo approccio all’accoglienza e all’integrazione dei rifugiati». La serata si concluderà presso il Centro di Accoglienza Sammartini di Milano, per seguire lo spettacolo.
Inizio ore 21.