Straniero «impazzito» dirotta il bus Cotral

In preda a un raptus «dirotta» un bus della linea Cotral da Ostia a Fiumicino. È accaduto l’altro pomeriggio nel quartiere litoraneo quando un marocchino di 31 anni è salito a bordo del pullman minacciando l’autista con un coltello. Lo straniero ha costretto il conducente a non arrestare il mezzo alle fermate. Terrorizzati i passeggeri che hanno chiamato il 113 coi telefonini. Non basta. L’extracomunitario, che aveva alle spalle un decreto d’espulsione non rispettato, ha cercato di mandare fuori strada il mezzo forzando il volante. Solo grazie all’intervento degli agenti di polizia, il mezzo «impazzito» è stato bloccato all’altezza della multisala di via dei Romagnoli. Il nordafricano, fino all’ultimo, ha tentato di resistere sferrando calci e pugni ai poliziotti che, nel frattempo, lo disarmavano.