Straniero picchia passeggeri e fugge sui binari. Treni in tilt

Treni paralizzati ieri sera tra Genova e La Spezia per un extracomunitario in preda a una crisi isterica che ha aggredito alcuni viaggiatori del treno regionale partito da Brignole alle 18.37 e diretto a levante. L’uomo, secondo alcune testimonianze avrebbe percosso senza motivo apparente diverse persone presenti sul vagone. Quando il treno si è fermato nella stazione di Sori, l’uomo è sceso e si è scagliato anche contro le persone che attendevano il convoglio sotto la pensilina. L’extracomunitario è poi scomparso prima dell’arrivo dei carabinieri, che lo hanno cercato anche sui binari fermando la circolazione.