Lo strappo di Casini: "Io ho seguito una strada diversa"

Roma - "Non faccio polemiche con gli amici dell'opposizione, io ho seguito una strada diversa e spero sia egualmente produttiva". Lo ha detto il leader dell'Udc, Pier Ferdinando Casini, interpellato a margine di un incontro organizzato dalla federazione regionale del suo partito. Casini è anche ritornato sulla dura polemica che ha avuto oggi con il premier Romano Prodi durante il question time. "Io - ha osservato - ho fatto battaglia in aula perché penso che l'opposizione abbia il dovere, sopratutto in Parlamento, di incalzare il Governo",. "Oggi - ha sottolineato - ho avuto uno scontro molto duro con Prodi, e spero sia servito a evitare nuovi commissariamenti, come quello della Polizia dopo quella Guardia di Finanza da parte del Governo". Casini lasciando l'incontro per un impegno a Bruxelles ha aggiunto: "Domani sarò al vertice del Ppe e lì vedrò Silvio Berlusconi, così mi dirà cosa ha detto al Quirinale...".