Lo strappo di Fini: «Corano a scuola»

L’ultimo strappo di Gianfranco Fini è in una intervista che Panorama pubblica nel numero di oggi. Il giornalista gli chiede: «E se un bambino musulmano volesse studiare il Corano a scuola?». E lui: «Penso che avrebbe tutto il diritto di farlo, come materia facoltativa». Insomma, il presidente di An aggiunge un ennesimo tassello al suo nuovo corredo identitario. Il suo partito è con lui. Qualche dubbio in più ce l’hanno i suoi alleati, da Forza Italia che invita alla cautela all’Udc. Secondo il presidente di An poi gli extracomunitari rappresentano un’opportunità per l’Italia purché si integrino e accettino la nostra cultura.