Strasburgo ammette il ricorso sulla condanna di Berlusconi

Con una sentenza favorevole i legali del Cav chiederebbero un nuovo processo a Brescia e l'ex premier potrebbe riottenere l'agibilità politica

Prima crepa nel teorema dei magistrati che hanno condannato in via definitiva Berlusconi l'1 agosto 2013. La Corte europea dei diritti dell'uomo di Strasburgo - come rivela l' Huffington Post - ha infatti accolto il ricorso presentato dal Cavaliere che lamentava la lesione dei diritti della difesa. È la famosa sentenza del giudice Antonio Esposito che ha punito a 4 anni l'ex premier ritenendolo colpevole di frode fiscale per il caso Mediaset. Ora, qualora dopo un eurodibattimento si dovesse riconoscere che Berlusconi ha effettivamente subìto un torto da parte della giustizia italiana, la storia del processo potrebbe riscriversi. Una sentenza europea non può cancellare un verdetto nazionale, è vero; ma gli effetti della condanna potrebbero essere «congelati» e i legali dell'ex premier avrebbero una carta fortissima in mano per chiedere la revisione dell'intero processo a Brescia. Potrebbe quindi esserci una sentenza di condanna dello Stato italiano a risarcire il danno subìto dal Cavaliere. Non è dato sapere quando Strasburgo si esprimerà nel merito ma i procedimenti, lassù, non hanno tempi biblici. La notizia dell'accoglimento del ricorso era nota a Berlusconi già da fine luglio e questo spiega il recente cambio di umore del Cavaliere sulla sua situazione giudiziaria. Uno degli avvocati, Piero Longo, ammette: «La Cedu esaminerà il ricorso sulla violazione del giusto processo».

Nella lettera con cui si accoglie uno dei quattro ricorsi - alcuni ritirati - presentati dall'ex premier si dice che «quanto prima possibile» sarà decisa la fissazione del procedimento avviato da «Berlusconi Silvio per violazione ripetuta dei principi cardine del giusto processo».

Cosa ha fatto breccia a Strasburgo? Testimoni negati alla difesa (171 richiesti, sentiti solo 6 in 100 udienze); la non ammissione di alcune prove a discarico; la non imparzialità del giudice. Ma soprattutto il fatto che la Corte d'Appello di Milano abbia assolto in un processo gemello - con lo stesso impianto accusatorio - Fedele Confalonieri e Pier Silvio Berlusconi e altri sette manager Mediaset. Stesse accuse e esiti differenti? È normale? Strasburgo accenderà un faro sulla sentenza che ha tolto i diritti politici attivi e passivi al leader di Forza Italia.

Se quindi l'Europa dovesse dare uno schiaffo alla Procura di Milano, dando ragione nel merito a Berlusconi, lo scenario potrebbe cambiare. I legali chiederebbero un nuovo processo a Brescia e Berlusconi potrebbe riottenere l'agibilità politica. Il Cavaliere è fiducioso e lo dimostra con il suo iper attivismo sulla scena politica. Ieri, dopo aver prestato servizio alla casa di cura di Cesano Boscone e fatto visita a Milanello, ha confermato l'intenzione di voler essere sugli spalti di San Siro per Milan-Juve, accanto al leader della Lega Matteo Salvini. Insomma, Berlusconi è in sella e, dicono i suoi, «particolarmente in palla». L'obiettivo è riunire il centrodestra in vista delle elezioni che, in ogni caso, l'ex premier non vede dietro l'angolo: non le vuole il Cavaliere e non le vuole nemmeno Renzi. Il quale però ha qualche problema di navigazione. «Prima o poi sarà costretto a chiederci aiuto perché ha troppi nemici interni - è il pensiero del Cavaliere - E noi glielo daremo se ci ascolterà su giustizia, fisco, lavoro».

E anche il Mattinale sintetizza così: «Quello che Renzi vorrebbe fare sul Jobs Act, sulla giustizia, sulla scuola, ha spunti positivi, ma è poca roba. Riteniamo che il discorso dei mille giorni sia un inganno. Primo perché mille giorni sono troppi, moriremmo prima; ne bastano cento. Secondo perché Renzi sulle questioni essenziali ha il partito contro».

Commenti
Ritratto di echowindy

echowindy

Sab, 20/09/2014 - 09:21

QUESTO CONFERMA CHE IL PRESIDENTE BERLUSCONI HA SEMPRE AVUTO CAPACITA’ DI GIUDIZIO PROFONDO ED EQUILIBRATO NEL DENUNCIARE IL POTETRE ARROGANTE DELLA MAGISTRATURA...

Ritratto di Marotta2

Marotta2

Sab, 20/09/2014 - 09:21

Sono veramente felice per lui se avrà una chance ! Comunque: 1 - se hai ragione e hai i soldi per le spese , ti puoi difendere e forse vincere 2 - se hai torto e hai i soldi per le spese , ti puoi difendere e forse vincere 3 - se hai ragione e NON hai i soldi per le spese , non ti puoi difendere e quindi PERDI 4 - se hai torto e NON hai i soldi per le spese , non ti puoi difendere e quindi PERDI Morale , prima devi avere i soldi per sperare di VINCERE , la tua ipotetica INNOCENZA viene dopo Questo è il PROBLEMA

gigi0000

Sab, 20/09/2014 - 09:23

La CEDU non cassa una sentenza penale passata in giudicato, ma la dichiara illegittima, con le conseguenze del caso: il "Caso Dorigo" docet.

Ritratto di echowindy

echowindy

Sab, 20/09/2014 - 09:42

GRILLOOOOOOO...SE CI SEI BATTI UN COLPO!

elgar

Sab, 20/09/2014 - 09:55

Già il fatto stesso che sia stato accolto il ricorso la dice lunga. Anche se non cambia nulla per la sentenza. Cambia molto sulla credibilità di questo processo. Che è stato gestito in maniera diciamo così "creativa". Che per la stessa accusa vede assolto Confalonieri e condanna Berlusconi.Che non ha voluto sentire testimoni a favore e non ha ammesso prove a favore. Ma che si fa così un processo? Se uno ha le prove che lo scagionano il giudice non le vuole sentire? Alla faccia del rispetto delle regole del giusto processo.

Ritratto di echowindy

echowindy

Sab, 20/09/2014 - 09:59

PRESIDENTE BERLUSCONI. PURTROPPO LEI DOVRA’ CONTARE, COME HA SEMPRE FATTO, SULLE PROPRIE FORZE E CAPACITA' DI DIFENDERSI. CONTRO DI LEI CI SONO TROPPE “OCCULTE CATTIVERIE”. TANTI SALUTI

Ritratto di gianky53

gianky53

Sab, 20/09/2014 - 10:08

Magistrati vil razza dannata.

Ritratto di Baliano

Baliano

Sab, 20/09/2014 - 10:27

Vedi Marotta 09.21... il problema è che se hai i soldi, tanti soldi, troppi soldi, c'è sempre un invidioso patologico che vorrebbe "espropiarteli". I Comunisti del PCI-pd appartengono a questa brutta razza, per "dottrina" e per "statuto". I loro tanti, troppi soldi sono sempre Euro "puliti"... anche quando si chiamavano Rubli, su cui mai, proprio mai, hanno versato allo Stato Italiano un solo, miserabile, centesimo di Tasse. "Diversamente onesti" come tutti i Comunisti del mondo, è per questo che hanno sempre ragione e sono poi falliti. ---- Strasburgo è "strasburgo", ma per una volta ci fidiamo.

Ritratto di fluciano

fluciano

Sab, 20/09/2014 - 10:45

La domanda è sempre la stessa: CHI PAGA ?

xgerico

Sab, 20/09/2014 - 10:50

Chi vive di speranza............. disperato.............!

Angelo48

Sab, 20/09/2014 - 10:58

Al di là dell'oggetto di questa notizia su cui sarebbe arduo disquisire, c'è una cosa che mi manda in bestia: ma possibile che su questo.. Giornale.. vengano sempre e solo riportate notizie scritte da altri quotidiani. Una volta scrivete ".. come riportato dal Corsera.."; un' altra volta ".. compare oggi sul Fatto quotidiano un articolo.."; oggi scrivete ".. come rivela l' Huffington Post.." (che poi sarebbe Repubblica). Ma possibile che non abbiate agganci tali da permettervi di sapere certe notizie al pari degli altri quotidiani? Resto dell'idea, che voi al Giornale, siate più di danno che di utilità al vostro editore.

aitanhouse

Sab, 20/09/2014 - 10:59

fra le sciagure e le schifezze a cui dobbiamo assistere imbelli e quasi da schiavi di un potere mai conseguito attraverso consultazioni popolari, finalmente UNA BUONA NOTIZIA,aspettiamo che si dipani la matassa perchè non si sa mai quale altro colpo basso possa essere messo in pratica da una casta decadente il cui unico obiettivo è il salvataggio del famoso buco, quello proprio.Ci auguriamo che la corte di giustizia europea operi con celerità per restituire alla politica l'unico personaggio a cui oggi possiamo affidare il paese, metta fine agli effetti di quel farsesco processo ed alla più assurda condanna. Una riflessione è d'obbligo: quanti poveri disgraziati che purtroppo non dispongono dei mezzi di berlusconi ,oggi patiscono a causa della malagiustizia italiana?

bruna.amorosi

Sab, 20/09/2014 - 11:05

Marotta non sono Berlusconi ma per aver giustizia ho dovuto aspettare 22 anni per caparbietà non l'ho data vinta a loro mi sono messa contro le cooperative e penso lei immaggini di che colore fosse .ho vinto ma odio i magistrati sono corruttibili anche loro non tutti ma cane non mangia cane allora addio giustizia in ITALIA .

xgerico

Sab, 20/09/2014 - 11:12

Ma si dai un po di speranza, ci vuole, altrimenti che campi a fare?!

Ritratto di mark 61

mark 61

Sab, 20/09/2014 - 11:15

un qualche beneficio un piccolo contentino per il sostegno al governo Renzi che corrisponde alle pretese dell’Europa era una cosa dovuta

GimmeSong

Sab, 20/09/2014 - 11:17

Alla prova la credibilità dell'unione Europea.

giovanni PERINCIOLO

Sab, 20/09/2014 - 11:18

Se Strasburgo dà ragione a Berlusconi e se il processo dovrà essere rifatto a Bergamo ecc. ecc. sarà poi possibile presentare il conto all'ineffabile giudice chicchierone partenopeo???? RESPONSABILITA CIVILE DEI GIUDICI SUBITO!

Ritratto di perigo

perigo

Sab, 20/09/2014 - 11:24

Finalmente qualcosa si muove per svelare l'ennesimo colpo di mano (di Stato?) che ad opera di una macchinazione mostruosa ordita da poteri forti, interni ed esterni all'Italia, ha tentato vanamente di "eliminare" dalla scena politica un uomo scomodo perché incorruttibile; in Italia, come in Europa. In barba alla democrazia, in barba a libere elezioni, in barba alla Costituzione Italiana, piegata "ad usum delphini" da sinistra e Quirinale per togliersi di torno l'unico ostacolo alle scorribande eversive che impestano l'Italia dal secondo dopoguerra in poi.

agosvac

Sab, 20/09/2014 - 12:02

Egregio marotta2, lei ha perfettamente ragione. In Italia non solo non c'è certezza della pena, ma c'è anche una magistratura che invece di applicare le leggi le interpreta in modo che siano favorevoli alle loro tendenze politiche. Lei dice, giustamente, che se non hai i soldi non vai da nessuna parte. Ma di chi è la colpa se non di una magistratura becera che se si convince di una cosa non c'è niente che la può fare recedere??? Si ricorda di quei fatti avvenuti, credo, in Puglia quando un padre è stato accusato di avere ucciso i propri figli senza alcuna prova concreta? Poi si è scoperto che erano, da soli, caduti in una vecchia cisterna. Ma intanto il padre era stato condannato e messo in galera. E' la magistratura, in particolare quella inquirente, che deve essere modificata radicalmente e messa in grado di non nuocere più, non la Giustizia. Con una magistratura seria ed efficiente, anche un poveraccio potrebbe difendersi solo con uno degli avvocati d'ufficio che non costano niente. Ma finché fanno quel che vogliono senza alcun controllo, allora per gli accusati sono guai seri, se, appunto, non hanno un sacco di soldi!!!!!

nonna.mi

Sab, 20/09/2014 - 12:10

A proposito :ma il giudice Antonio Esposito non era indagato per comportamento più che criticabile nei confronti di Silvio Berlusconi, per averne anticipato pubblicamente le sue personali convinzioni contro di lui? Sarei profondamente contenta se questo incivile altissimo magistrato venisse condannato per la sua sentenza definitiva sulla colpevolezza dell'imputato B., scagionato finalmente dalla Corte di Strasburgo: sarebbe una vera gioia non solo di Myriam ma di moltissimi italiani indignati per la meschinità di questo magistrato che si è creduto potente e intoccabile!

bruna.amorosi

Sab, 20/09/2014 - 12:12

è che cè chi CAMPA spera e chi con odio a vissuto sta già sottoterra . è già un vantaggio sperare .

scipione

Sab, 20/09/2014 - 13:27

Se la Corte Europea dei diritti dell'uomo dara' questo ulteriore schiaffo al tribunale di Milano( e un pugno allo stomaco di don Antonio da Napoli) allora credo che il tribunale di Milano deve chiudere per permettere un RICAMBIO dei vertici( e don Antonio sottoposto a un TSO.)

Ritratto di micheleciaramella2

micheleciaramella2

Sab, 20/09/2014 - 14:50

Questa è una gran bella notizia.Sono felice per il nostro Presidente.

Alessio2012

Sab, 20/09/2014 - 15:04

Berlusconi è una delle poche persone buone che ci sono in questo paese. L'attacco nei suoi confronti è partito da persone che non hanno il cervello a posto. Berlusconi ricco? Pfui... Mark Zuckemberg è molto più giovane di lui ed è molto più ricco... E non parliamo poi di Ferrero.

Ritratto di sempreforzasilvio#

sempreforzasilvio#

Sab, 20/09/2014 - 15:10

Questo prova che e' innocente. Come la mettiamo adesso sinistri? CHIEDETE SUBITO SCUSA

Ritratto di ALESSANDRO DI PROSPERO

ALESSANDRO DI P...

Sab, 20/09/2014 - 15:27

PRIMA CI CREDEVO A QUESTA ALTA CORTE DI STRABURGO MA POI PER FATTI RECENTI....SEMPRE SU QUESTO CASO, HO DOVUTO RICREDERMI TOTALMENTE. STAREMO A VEDERE SE VERAMWENTE3 SARA' AN'ALTA CORTE IMPARZIALE E NON SUCCUBE DEI VOLERI DEI GRANDI POTENTI.

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Sab, 20/09/2014 - 15:40

"aitanhouse" (Sab, 20/09/2014 - 10:59), ben detto. Il suo solo commento rende quasi inutile la presenza di tutti gli altri o per lo meno li oscura. Complimenti!

Holmert

Sab, 20/09/2014 - 16:04

Certi italiani e certa stampa strampalata usa a raccontare balle ad uso e consumo degli imbecillil, come certi intellò di un famoso quotidiano , il cui fondatore nasconde il viso dietro una vistosa barba bianca per anticopelo, erano convinti e facevano convinti altri, che con l'allontanamneto di Berlusconi dallapolitica italiana, la nazione sarebbe rifiorita più bella che pria. Fatto fuori Berlo, da una magistratura demodè, la nazione invece di rifiorire si è coperta di ortiche urticanti e tutti gli imbecilli continuano a pensare che è così per colpa del Berlo. Ma si può essere più scemi di così? Solo i lobotomizzati da un indottrinamento continuo e farlocco, lo possono credere. E passerà ancora molto tempo, prima che costoro si ravvedano.

baio57

Sab, 20/09/2014 - 16:10

@ sempreforzasilvio- Te lo ripeto,la parodia del berlusconiano non attacca più ,e comunque sei la brutta copia di "perSilvio46",cambia repertorio ed inventati qualcosa di nuovo. Così sei patetico !

Ritratto di sempreforzasilvio#

sempreforzasilvio#

Sab, 20/09/2014 - 16:13

@alessandro di P. BRAVISSIMO! Concordo pienamente. Quando avremo il verdetto di Strasburgo sapremo una volta e per sempre se la corte e' davvero imparziale e no. Se Silvio verra' assolto pienamente avranno dimostrato di essere giusti e indipendenti. MA SE LO CONDANNERANNO DI NUOVO, avranno dimostrato di essere anche loro dei COMUNISTI SUCCUBI DI POTERI POTENTI, poteri quindi avversi a Silvio, che e' uno di noi! uno del popolo!

gian paolo cardelli

Sab, 20/09/2014 - 16:24

Mark 61, ci faccia fare una risata: se questa ammissione secondo lei e' stata dettata da motivazioni politiche, sulla base di checosa LEI puo' dire che tutto il calvario giudiziario del Cav. invece non lo e' stato?

Ritratto di enzo33

enzo33

Sab, 20/09/2014 - 16:31

Era prevedibile, il verdetto di Antonio Esposito che lo aveva già pre-giudicato, era da considerarsi nullo. (a che punto sono i provvedimenti disciplinari per quel signore?)

Ritratto di RaddrizzoLeBanane

RaddrizzoLeBanane

Sab, 20/09/2014 - 16:43

sempreforzasilvio#..visto che ti ritieni un'intelligentone..sei in grado di comprendere che se viene accettata un'istanza come quella presentata dai legali di Berlusconi, la magistratura NON È A PRIORI CREDIBILE..a prescindere dall'esito del giudizio di Bruxell..ed è un fatto!!!

lorenzovan

Sab, 20/09/2014 - 17:14

silvio santo subito

Ritratto di Adriano Romaldi

Adriano Romaldi

Sab, 20/09/2014 - 17:18

Il Nostro Presidente avrà la grande capacità di resistere contro questa massa di comunisti incalliti che ritengono di sovrastare ad ogni cosa anche eliminando gli avversari in modo del tutto scorretto e contrario alla Legge. Infatti, io penso che Berlusconi non sia colpevole di niente ma, anche fosse stato colpevole come dice la Sentenza, non sarebbe stato mai escluso dal Senato per il fatto che una Sentenza Penale non può essere applicata retroattivamente. Non sono né Giudice né Avvocato ma so che se una Sentenza arriva oggi non può essere applicata se penalizza il colpevole per il passato ma soltanto per il futuro. Questo, detto con il buon senso, è come dire che mi condannano per il fatto che ho guidato in stato di ebbrezza quando al momento dell'inizio del processo, la LEGGE, non contemplava il reato per stato di ebbrezza. CORAGGIO E FORZA ITALIA CON GRANDE SLANCIO. SHALOM

baio57

Sab, 20/09/2014 - 17:31

RaddrizzoLeBanane (16,43) Non perdere tempo con i troll sinistrati ,loro sono automi creati dal "viral marketing" antiberlusconiano ,dove il dogma del pensiero unico viene loro inculcato in quella scatola semivuota ,che raggiunge l'apice del funzionamento in occasione della festa di hallowen .

Ritratto di sempreforzasilvio#

sempreforzasilvio#

Sab, 20/09/2014 - 17:58

@RADDRIZZAMILABANANA guarda che diciamo la stessa cosa. Il fatto che Strasburgo abbia permesso il ricorso, implica che hanno gia' decretato la sentenza italiana (contro Silvio) come illegale. Adesso dovranno sbrigare poche formalita' e lo dichiareranno chiaramente. E' un po' quando come condannano una persona in primo grado, e gli permettono di andare in Appello...se glielo permettono e' perche' sanno che e' innocente e ci sono stati errori giudiziari, e quindi vogliono fare un altro processo per riparare al torto e dichiararlo innocente

Ritratto di sempreforzasilvio#

sempreforzasilvio#

Sab, 20/09/2014 - 17:59

@RADDRIZZAMILABANANA guarda che diciamo la stessa cosa. Il fatto che Strasburgo abbia permesso il ricorso, implica che hanno gia' decretato la sentenza italiana (contro Silvio) come illegale. Adesso dovranno sbrigare poche formalita' e lo dichiareranno chiaramente. E' un po' quando come condannano una persona in primo grado, e gli permettono di andare in Appello...se glielo permettono e' perche' sanno che e' innocente e ci sono stati errori giudiziari, e quindi vogliono fare un altro processo per riparare al torto e dichiararlo innocente

ritardo53

Sab, 20/09/2014 - 18:05

Avanti minchioni alla riscossa, bandiera rossa affonderà.

ritardo53

Sab, 20/09/2014 - 18:07

L`ammettere che il ricorso è legittimo sarebbe sinonimo che qualche cosa nella condanna non abbia funzionato a dovere e tutela del cittadino, e per farla corta significherebbe che Silvio abbia ragione.

Settimio.De.Lillo

Sab, 20/09/2014 - 18:50

Baio 57.Dorme o è sveglio?Tolga le fette di prosciutto dagli occhi. dims**

gedeone@libero.it

Sab, 20/09/2014 - 18:52

Che ci sia un Giudice a Berlino?

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Sab, 20/09/2014 - 19:05

mark 61 sei di una onestà intellettuale integerrima.Complimenti!!!!!

Settimio.De.Lillo

Sab, 20/09/2014 - 19:19

Baio 57; Dorme o è sveglio? Se ne faccia una ragione, si tolga le fette di salame dagli occhi altrimenti ne va di mezzo la sua salute. Lo so, è dura da digerire, certe notizie fanno molto male, ma la rassegnazione aiuta a superare gli ostacoli ch e si incontrano durante la nostra esistenza. p

krgferr

Sab, 20/09/2014 - 19:48

Sig. agosvac: lei scrive. “...ma c'è anche una magistratura che invece di applicare le leggi le interpreta in modo che siano favorevoli alle loro tendenze politiche.” Mi permetto di dissentire dalla sua valutazione; se le motivazioni fossero dovute, in qualche misura, a posizioni ideologiche , a motivazioni ideali o, ancora, conseguenza dell'adesione a qualche dottrina politica da parte di chi è chiamato a giudicare potremmo pur avere un Paese peggiore, forse addirittura mostruoso (il Terrore rivoluzionario insegna) ma non certo grottesco, ridicolo, sgarrupato e inefficiente come il nostro. A mio avviso, ciò è dovuto al fatto che le motivazioni dei potentati statali, tra i primi la magistratura, ma non solo, sono in realtà la meschinità dei componenti tali gruppi di potere, i loro interessi personali e corporativi, la presunzione di onnipotenza e la constatazione di una impunità effettiva e totale. Di fronte a ciò l'unico sentimento che si può provare è lo sconforto. Saluti. Piero

roberto zanella

Sab, 20/09/2014 - 22:06

dovesse essere riabilato a Strasburgo comunque sia , va fatto un manifesto con i nomi e cognomi di quei coglioni in toga e senza toga,presenti al Senato , con quel Zanda che a me sta talmente sulle balle...ma se avessimo un pò di carattere inglese o scozzese bisognerebbe andare sulle scalinate della procura di Milano e aspettarli quando escono....

claudio63

Sab, 20/09/2014 - 22:40

perche' sempreforzasilvio viene pubblicato? e sopratutto a che pro dare una risposta a chi non ne vuole sentire?? Bravo, bravissimo, ma se per disgrazia (tua) a strasburgo dovessero veramente additare delle colpe al sistema giudiziario italiano (non tra i primi nel mondo) tu cosa dirai?

Ritratto di sempreforzasilvio#

sempreforzasilvio#

Sab, 20/09/2014 - 23:24

@RADDRIZZAMILABANANA guarda che diciamo la stessa cosa. Il fatto che Strasburgo abbia permesso il ricorso, implica che hanno gia' decretato la sentenza italiana (contro Silvio) come illegale. Adesso dovranno sbrigare poche formalita' e lo dichiareranno chiaramente. E' un po' quando come condannano una persona in primo grado, e gli permettono di andare in Appello...se glielo permettono e' perche' sanno che e' innocente e ci sono stati errori giudiziari, e quindi vogliono fare un altro processo per riparare al torto e dichiararlo innocente

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Dom, 21/09/2014 - 00:48

L'augurio a Berlusconi è che si stia finalmente facendo giustizia di questa nostra banda di magistrati rossi che hanno inquinato vergognosamente la neutralità della giustizia italiana. LA RIFORMA DELLA GIUSTIZIA DOVREBBE PREVEDERE L'ESPULSIONE DI QUELLE TOGHE CHE HANNO INTRODOTTO ABUSIVAMENTE IN MAGISTRATURA LA LORO IDEOLOGIA POLITICA.

gustavodatri@vi...

Dom, 21/09/2014 - 06:03

Spero che sputtanano questi buoni a nulla di giudici italiani politicizzati

Ritratto di sempreforzasilvio#

sempreforzasilvio#

Dom, 21/09/2014 - 12:39

@Adriano Romaldi effettivamente se uno guida in stato di ebbrezza in un paese dove non e' illegale farlo, non vedo perche' non dovrebbe essere adatto a fare il senatore o presidente del consiglio

Ritratto di sempreforzasilvio#

sempreforzasilvio#

Dom, 21/09/2014 - 13:25

@claudio63... Lo dichiareranno SICURAMENTE innocente, dato che e' innocente. Ed in quel caso diro' a tutti i comunisti di vergognarsi per aver fatto un uso criminoso della magistratura. Non sei d'accordo?

Ritratto di sempreforzasilvio#

sempreforzasilvio#

Dom, 21/09/2014 - 13:53

@gustavodatri.... che sputtanIno , mi raccomando la grammatica

krgferr

Dom, 21/09/2014 - 15:49

@sempreforzasilvio#--A dire il vero quello riguarda la sintassi. Saluti. Piero

claudio63

Dom, 21/09/2014 - 16:55

sempreforzasilvio.. Non sono d'accordo, perche non e' della sua innocenza che mi importa ma del SISTEMA che usa la magistratura per forzare un assetto politico in un paese, degli intoccabili che ci sono nell'ambito sia della politica che della stessa magistratura, dei figli dei giudici che diventano a loro volta magistrati, della non separazione della carriere tra chi indaga e chi giudica, della non corresponsabilita' civile epenale dell'individuo e non della casta , del fatto che certe indaginie certe altre no, dei cavili che si trovano da una parte e dall'altra per turare avanti per 20 anni, di indagini NON AUTORIZZATE e comunque portate avanti, di testimoni non ascoltati e poi minacciati di denuncia per falsa testimonianaza, di giudici che pranzano con chi dovrebbero indagare, di processi dove assolvono amminsitratori delegati e d un altro dove condannano un individuo secondo il teorema del ' non poteva non sapere' di chi al forteto trova incompatibilita' strambe per far prescrivere il reato e archiviare la denuncia, dei due pesi e due misure per indagini su concessioni edilizie date alla coop e negate alla esselunga, di indagini su stragi mai compiute e mai chiuse di interpretazioni illegitime e mai confutate da una CSM se non quando potrebbe fare comodo a loro tanto non vengono mai toccati... ti basta oppure deve toccare ad uno dell'altra parte per cominciare a pensarci sopra un pochino su questo sistema?

IoPensoDaSolo

Lun, 22/09/2014 - 20:23

Oooppss !! L'Ammissibilità del ricorso ancora non è stata decisa decisa. Lo ha dichiarato all’Ansa l’ufficio stampa della Corte, specificando che i ricorsi sono stati solo registrati. Correggiamo il titolo dell'articolo? Niente prima crepa nel teorema?

Ritratto di sempreforzasilvio#

sempreforzasilvio#

Lun, 22/09/2014 - 21:58

@claudio, d'accordissimo, ma io non mi fermerei solo alla categoria dei magistrati. Per esempio io non sopporto, come dici tu che i figli dei giudici che diventano a loro volta magistrati, MA ANCHE che i figli dei notai tendano a divenire notai e soprattutto i figli di farmacisti diventino farmacisti. Credo che questo debba divenire illegale. Poi sono d'accordo che questi magistrati continuano a indagare parlamentari senza mai chiedere autorizzazione al parlamento. Pero' non capisco perche' ti lamenti del fatto che "trova incompatibilita' strambe per far prescrivere il reato" ... in realta' la prescrizione e' una cosa normalissima in uno stato di diritto ed equivale ad una assoluzione completa. Il problema invece e' quando ci negano la prescrizione dovuta (come nel caso di Silvio giudicato da Esposito). Poi, quando scrivi "di giudici che pranzano con chi dovrebbero indagare" ...non capisco perche' fai una velata critica alle presunte cene dell'avvocato Previti con diversi magistrati. Guarda che Previti sta dalla parte nostra, cosa tiri fuori a fare questa storia di secoli fa? Si capiva benissimo che ti riferivi a Previti. Ma pensa a Grillo e a tutto quello che ha combinato lui!

flip

Sab, 26/11/2016 - 11:28

Mi auguro vivamente che al Cavaliere venga riconosciuto, da Strasburgo, il ricorso presentato per lesione dei diritti di difesa. ma stiamo comunque attenti I magistrati "democratici" nostrani sono persone infide e capaci di tutto. e la storia sarà lunga. Auguri Presidente!