«Stratagemmi», rivista in scena

Per parlare di teatro, perché il teatro non è una disciplina univoca, perché a scriverne e discuterne saranno, attraverso le pagine di Stratagemmi, studenti universitari, ricercatori, dottorandi. Che, per una ragione o per l’altra, si avvicinano al teatro nei modi e con i sistemi più diversi. L’interdisciplinarietà è la cifra che segna, fin dalla sua nascita, la rivista, che vedrà alternarsi in ogni numero brevi saggi di studi sul palcoscenico e sulle sue derive - letterarie, architettoniche, archeologiche - che prendono spunto dalle materie e dagli sguardi più diversi. Il teatro, dunque, sarà l’obiettivo ma anche la lente attraverso cui leggere ogni parola. Una rivista per chi ha scelto gli studi teatrali come specializzazione universitaria, ma anche chi il teatro lo fa, scuole e registi, apprendisti. In redazione quattro giovani studiose che hanno dato corpo a questo coraggioso progetto di divulgazione sul teatro. La rivista sarà disponibile, anche per abbonamenti (Libreria Pontremoli, via Vigevano 11, Milano); altre informazioni sono sul sito www.stratagemmi.it