Straw: mio nonno morì di spagnola

Il nonno di Jack Straw è morto a causa del virus dei polli, la «spagnola» del 1918: lo ha detto lo stesso ministro degli Esteri britannico e presidente di turno Ue durante il consiglio straordinario in Lussemburgo. Nel rivelarlo ai colleghi durante il consiglio stamane nel Granducato, centrato proprio sul virus dei polli oltre che sui negoziati Doha, Straw ha ricordato che in quegli anni non esisteva un «coordinamento» internazionale per affrontare questo tipo di pandemie. Il presidente di turno ha inoltre ricordato - precisano le fonti - che ora l’Europa rappresenta invece un «valore aggiunto» nella lotta per affrontare questo tipo di malattie.