Striscia-Affari tuoi Il Pm: archiviamo

Richiesta di archiviazione bis per l’indagine sulle accuse rivolte da Striscia la notizia ad Affari tuoi, il programma di Raiuno, circa la regolarità del gioco. Il pm Pietro Pollidori ha rinnovato infatti la richiesta al Gip di archiviare il fascicolo aperto per il reato di diffamazione nei confronti del pool del Tg satirico di Canale 5 dopo la querela presentata nei mesi scorsi dal direttore di Raiuno, Fabrizio Del Noce e dal conduttore della trasmissione Flavio Insinna. Il 18 maggio scorso il gip del Tribunale di Roma, Marco Mancinetti, aveva accolto il ricorso della Rai in opposizione alla prima richiesta di archiviazione del pm sulla vicenda dei presunti pacchi taroccati di Affari Tuoi. Il Gip del Tribunale di Roma inviò gli atti al pm ordinando nuove indagini. Il giudice, se fosse in disaccordo ancora una volta con il pm, potrebbe decidere l’imputazione coatta nei confronti di Striscia. Secondo le accuse del Tg satirico di Mediaset, le puntate dei pacchi di Affari tuoi sarebbero state pilotate facendo in modo che i premi più consistenti venissero assegnati a fine puntata per tenere alta l’audience.