«Striscia»: al venerdì i pacchi sempre ricchi

Altra puntata della guerra tra Striscia e Affari tuoi. Ad aprire il fuoco è stato il tg satirico, che mercoledì ha battuto i pacchi (7.191.000 spettatori e il 25.73% contro 6.217.000 e il 22.41%): «Dopo gli articoli dei giornali sulla casualità che porta i pacchi ricchi fino alle battute finali, ieri Affari tuoi ha bruciato subito 500mila euro». Striscia nota che il pacco da 500mila euro arriva fino alla fine soprattutto al venerdì quando poi va in onda il Treno dei desideri, anch’esso prodotto da Endemol. Che replica: «Questa polemica è patetica». Ieri è uscita la sentenza del tribunale di Roma che ha condannato Rti, produttrice di Striscia, a risarcire 40mila euro a Mario Bianchi, per il danno subito. Nel 2003 Striscia mandò in onda un filmato ripreso da una telecamera nascosta mentre Bianchi, un concorrente di Affari tuoi, diceva che il giochino era «taroccato».