Strozzi lascia la carica di ad

Enia

Ivan Strozzi lascia la carica di ad di Enia in vista dell’assemblea del 13 maggio che dovrà approvare anche il nuovo consiglio. Lo ha annunciato a sorpresa lo stesso manager in una conferenza stampa a Reggio Emilia, probabilmente in polemica con i comuni reggiani, ai quali spetta la scelta dell’ad, che finora non avevano presentato alcun nome. Strozzi era in carica dal primo settembre 2006 e ha gestito, insieme al presidente Andrea Allodi, lo sbarco in Borsa della multiutility. Le dimissioni giungono in un momento delicato nel risiko del settore, con le attese per le prossime mosse delle società in vista del progetto di fusione tra Iride, Hera ed Enia.