Gli studenti delle medie superiori si sfidano raccontando cos’è il mare

Si chiama «Scrivi il paesaggio del mare» ed è la prima edizione del concorso letterario, rivolto agli studenti delle scuole medie superiori della Liguria e del Piemonte. Giovani tra i 15 e 20 anni sono chiamati a descrivere la realtà del mare e il contesto che lo riguarda, ripercorrendo storie e tradizioni e raccontando le manifestazioni più significative. Ma lo scopo è anche quello di riconoscere i meriti professionali di quanti operano nel mondo della comunicazione per la promozione della cultura del mare. Il concorso rappresenta una delle iniziative che rientrano nel nuovo progetto «Parco Culturale del Mare», nato in Liguria grazie alla collaborazione tra il Mu.Ma - Istituzioni Musei del Mare e della Navigazione di Genova (MuMa) e il Premio Grinzane Cavour. Si tratta di un protocollo d'intesa - firmato lo scorso luglio a Bordighera da Maria Paola Profumo (presidente del Mu.Ma) e Giuliano Soria (presidente del Premio Grinzane Cavour) alla presenza dei governatori di Liguria e Piemonte.
«Il "Parco Culturale del Mare" ha come obiettivi la salvaguardia e la valorizzazione del patrimonio culturale, storico, paesaggistico e ambientale del territorio ligure e la promozione dei diversi aspetti della cultura locale quali la letteratura, l'arte l'enogastronomia e le tradizioni - spiega Maria Paola Profumo -. Il concorso rappresenta un connubio tra le due regioni, e un motivo per lavorare insieme a un progetto che nasce dal Museo del Mare». Due le sezioni che interessano questa prima edizione: gli studenti aderiranno anche in rappresentanza dei propri istituti scolastici e potranno partecipare al bando sia individualmente, con un elaborato di taglio giornalistico su temi che riguardano il mare e il suo contesto, sia collegialmente come classi, con un copione teatrale ispirato al mare da ambientare in uno dei musei del Mare della Liguria. La seconda sezione è invece dedicata a un personaggio del mondo della comunicazione che meglio ha contribuito alla promozione della conoscenza dei valori, delle tradizioni e della cultura del mare.
Per la prima sezione sono previsti due vincitori: uno per la categoria «elaborati», uno per quella dei «copioni teatrali»; per la seconda sezione un solo vincitore. Il copione della classe vincitrice sarà messo poi in scena da attori della Scuola del Teatro Stabile di Genova in occasione della cerimonia di premiazione, e di una «Cena Letteraria» curata dal premio Grinzane Cavour, che si terrà al Galata Museo del Mare nel mese di Luglio. Ci saranno poi dei premi in denaro.