Studenti «diffidati» Tensione al Parini

Sono stati rinviati ad oggi pomeriggio i consigli di classe straordinari - quattro in tutto - durante i quali i professori decideranno se dopo le sospensioni di cinque liceali decise nei giorni scorsi, altri quattro studenti del Parini seguiranno la stessa sorte. Nel mirino sono i danni registrati durante l’ultima settimana di occupazioni, per un totale di 22mila euro. I consigli sono allargati ai rappresentanti dei genitori e degli studenti. E dopo che il questore Paolo Scarpis ha firmato nei confronti di due studenti di 19 e 20 anni, un liceale e un universitario, militanti del centro sociale «Cantiere», notifiche dell’articolo 1, che è un invito a cambiare comportamento dopo le violenze durante i cortei, altrimenti scatterà la «sorveglianza speciale», ieri pomeriggio i militanti del Cantiere hanno formato un presidio davanti alla questura per chiedere a Scarpis di ritirare le diffide. Mobilitazione che si è svolta anche davanti al Parini dove dovevano svolgersi i consigli di classe, che i militanti battezzano «processi», poi rimandati ad oggi.