Studenti Master all’esame di vela

Maria Vittoria Cascino

MBS's Cup corre sul mare di Santa Margherita Ligure, ma si gioca fra le più belle teste dell'economia e finanza mondiali. Se l'è aggiudicata ieri la Columbia Business School superando d'un soffio l'equipaggio di SDA Bocconi, che insieme a Yacht Club Italiano ha organizzato questa terza edizione della regata, con la partnership di BMW, Morgan Stanley, Pirelli Re, Rolex, Samsonite Black Label e Siad. La sfida è tra gli studenti Master delle più importanti business school del mondo. Diciannove per 356 partecipanti di cui un centinaio donne.
Entri in porto, i ragazzi prendono il largo a bordo di monotipo con otto persone di equipaggio. Cinque regate in tutto tra venerdì e sabato. Le segui dalla Ghibellina di Franco Mantegazza, che dopo BMW Fiat e Mercedes s'è disegnato un 18 metri di bellezza. Bastone e triangolo, Bocconi in testa, Columbia perde vento ma recupera nella seconda prova. Inclinate puntano le boe, una via l'altra, tre, quattro equipaggi, il resto vele colorate che cercano aria.
Ferdinando Sala, direttore marketing Siad, benedice l'iniziativa perché «in sintonia con le politiche di attenzione all'ambiente dell'azienda». Marco Saltalamacchia, presidente BMW e associazione allievi SDA Bocconi, occhi al mare, coinvolto dal cuore, è soddisfatto anche d'un secondo posto: «L'evento cresce e ha dato la visibilità che la Scuola m\erita. L'Italia deve generare eccellenza e competenza. Che vanno programmate solo grazie a scelte fondate sulla meritocrazia».
Sono gli studenti a mettere in piedi l'evento, «realizzano sul campo le strategie studiate in aula» spiega Walter Lazzari, responsabile MBA's. Tant'è che l'Wall Street Journal gli dedica una pagina e l'Inghilterra copia il prodotto. Ma la regata diventa pretesto, perché alla Cervara gli studenti ti organizzano la conferenza «A wider, wilder competing overseas».
Sul filo conduttore della competizione sono intervenuti Alfonso Iozzo, a.d. San Paolo IMI, Leonardo Ferrogamo, presidente Ferrogamo Spa e Nautor Swan International e Luca Mignini, vice presidente di SC Johnson Wax. Moderatore Maurizio Dallocchio, cattedra Lehman Brothers di Corporate Finance all'Università Bocconi. Oggi la BMW Match Race Experience su 4 barche First 7.5 per scoprire i segreti della regata uno contro uno con Simone Ferrarese.