Stuprata a Bologna, nessuno l’aiuta

Gli investigatori hanno lanciato un appello per cercare testimoni che possano aiutare ad individuare l’uomo che mercoledì sera, nella periferia di Bologna, ha aggredito e violentato una studentessa di 30 anni friulana in un giardino condominiale. Sarebbe uno straniero, dai tratti somatici forse di origine pakistana o bengalese. La telecamera di un distributore di benzina ha ripreso l'indifferenza degli automobilisti che hanno visto l'uomo costringere la sua vittima ad attraversare la strada. La donna si trovava a Bologna ospite del fratello per seguire un master.