Stuprata dal branco rifiuta risarcimento

«Il risarcimento viene rifiutato assolutamente, le vittime non ritengono di poter essere risarcite. Non è per l'entità della cifra offerta (25mila euro), ma per principio». A parlare è l'avvocato del giovane e della sua amica violentata la settimana scorsa a Milano e a cui gli aggressori, cinque romeni, hanno offerto ieri un risarcimento danni. «Per quanto possibile stanno cercando di riprendere in mano la loro vita. La studentessa violentata per ora «sta bene» ha concluso il legale.