Stuprata a Milano, preso tutto il branco

Cinque romeni irregolari, con precedenti per furto, tra i 15 e i 21 anni. Sono loro i ragazzi del branco, ormai finiti tutti in galera con l’accusa di violenza sessuale aggravata, sequestro di persona, minacce e rapina. Nella notte tra venerdì e sabato avevano rapito una studentessa di 21 anni nelle campagne all’estrema periferia sud della città dove la giovane si era appartata con il fidanzato venticinquenne, su una Cinquecento. E mentre in quattro la violentavano a turno, il quinto del gruppo minacciava con un coltello il suo ragazzo. Un incubo lungo 45 minuti, dopo il quale il branco si era allontanato a bordo di una Fiat Tipo color verde scuro. Nella baracca di uno di loro gli investigatori hanno trovato il telefonino della ragazza violentata.