Stupro di gruppo Interrogato oggi l’unico sospettato

Sarà interrogato stamattina il 19enne sudamericano fermato per lo stupro di un’equadoregna di 15 anni, avvenuto mercoledì scorso. L'interrogatorio di garanzia si tiene davanti al giudice delle indagini preliminari Enrico Manzi, che dovrà decidere sulla convalida del fermo eseguito dalla polizia. Il 19enne è l'unico indagato per ora fermato dai poliziotti per quella che è stata immediatamente definita una «violenza sessuale di gruppo» che avrebbe coinvolto alcuni minorenni.