Stupro di gruppo per una lucciola: caccia a 5 stranieri

Stupro di gruppo nel Milanese. Una romena di 23 anni è stata sequestrata e violentata per quasi tre ore l’altra notte a Segrate. La giovane, che si prostituisce nella zona, intorno alle 5.30 di ieri si è presentata sotto choc alla stazione dei carabinieri per denunciare la violenza subita. La giovane ha raccontato di essere stata caricata su un furgone da alcuni uomini, forse connazionali o albanesi, e di essere stata portata a Cassano D’Adda, in un’area distante una ventina di chilometri dal punto in cui era stata prelevata. La donna ha detto di essere stata violentata più volte, all’interno dello stesso furgone. La violenza è stata confermata dal personale medico della clinica Mangiagalli di Milano, dove la vittima è stata accompagnati per sottoporsi ai controlli del caso. i carabinieri, intanto, proseguono nella caccia agli autori dello stupro. Si cercano cinque uomini provenienti dall’est europeo,a partire dalla targa del veicolo.