Su commissione rubavano motorini

Stavano caricando a bordo di un furgone, con targa romena, tre ciclomotori rubati, per questo tre cittadini romeni di 26, 33 e 37 anni sono stati arrestati dai carabinieri con l’accusa di ricettazione. La banda, che secondo i carabinieri compiva furti su commissione, è stata sorpresa ieri notte in via Lupi, la successiva perquisizione del furgone ha permesso di trovare numerose parti meccaniche tra cui motori, marmitte, telai e ruote, tutti appartenenti a scooter di vario colore e cilindrata, sistemati in scatole di cartone.