Su quel lungotevere una scia di sangue

Lungotevere maledetto. Sull’asfalto ancora ci sono i mazzi di fiori e i biglietti lasciati da alcuni sconosciuti in memoria di Mary Clare Collins ed Elizabeth Gubbins uccise nella notte tra lunedì e martedì dal pirata della strada Friedrich Vernarelli, mentre attraversavano sulle strisce. Neanche 48 ore dopo sempre la zona intorno a San Pietro è stata teatro dell’ennesimo incidente. Mercoledì sera, poco dopo le 20.15, Annamaria Fortunato è stata centrata da un autobus della linea 32. L’autista non si è accorto che la donna stava attraversando sulle strisce e l’ha presa in pieno. Poi ha fermato l’autobus, che nel frattempo si era svuotato, per cercare di capire quanto era accaduto un istante prima. Una scena da brivido. Chi si è trovato a passare di là ha visto la poveretta per terra (...)
SEGUE A PAGINA 43