SU RADIODUE

«Santoro non mi piace per niente, è uno che usa la politica per fare gli affari suoi»: lo ha detto oggi Giorgio Bocca al programma di Radio2 «Un Giorno da Pecora». Ma le bordate a sinistra non sono finite lì: a ogni domanda un colpo d’accetta. E cosa ne pensa di Marco Travaglio? «Fa dei giornali pessimi». E i suoi libri, le piacciono? «Non li leggo». A sinistra, allora, chi le piace: Matteo Renzi? «Per niente, è un toscanino rompiscatole». Un po’ di clemenza solo per Bersani: «Si, Bersani è un brav’uomo». Beppe Grillo invece «È un po’ matto». Per il Bocca furioso insomma si salva solo Di Pietro: «Di Pietro l’ho sempre ammirato», ha concluso lo scrittore.