Su Raggi Partita doppia tra Palermo e Samp

Palermo-Sampdoria partita doppia. La prima e forse meno importante andrà in scena domenica pomeriggio al Barbera e rappresenterà il capolinea di un ciclo biennale targato Mazzarri; la seconda riguarda invece Andrea Raggi. Sbarcato a Genova lo scorso gennaio, il difensore di Arsina, è tra quei blucerchiati ancora in attesa di conoscere il proprio destino. Di proprietà rosanera, Raggi al Doria è in prestito oneroso (400mila euro) col diritto di riscatto sulla comproprietà fissato a circa 3,5 milioni. Dopo una quindicina di presenze e malgrado qualche acciacco di troppo, la società di Corte Lambruschini pare intenzionata a esercitare l’opzione, forte soprattutto della volontà del calciatore. Resta però da capire se Zamparini voglia davvero privarsi di uno dei pezzi forte dello scorso mercato, considerate l’età (25 anni ancora da compiere) e la cifra sborsata all’Empoli (8 milioni) nell’estate del 2008. Intanto, oggi si ritorna a sudare a Bogliasco mentre la partenza per la Sicilia è anticipata: alle 18 di domani è in programma un’amichevole a Siracusa per festeggiare la promozione degli aretusei in Seconda Divisione (Lega Pro).