Su Rete 4 «Apocalypse»: racconti inediti della guerra

La storia torna stasera i su Rete 4 in prima serata con i documentari di «Apocalypse». Dopo il successo della serie di documentari «Bbc Life», la rete diretta da Giuseppe Feyles torna a raccontare la realtà con un’eccezionale serie documentaristica sulla Seconda Guerra Mondiale. «Apocalypse» è anche la prima serie storica mai prodotta, basata su materiale d’archivio convertito in Hd e a colori: elementi essenziali, secondo la regista Isabelle Clarke, perché le immagini coinvolgano i più giovani. Oltre 600 ore di filmati sono stati condensati in 6 episodi di 52 minuti ciascuno. Più della metà delle immagini è inedita. In Francia, la serie ha raggiunto ascolti da capogiro: circa 13 milioni di persone. Ogni puntata è introdotta e commentata da Giuseppe Cruciani, caustico conduttore de «La zanzara» su Radio 24.