Su il sipario! Adesso parla il libro

Un binomio vincente. Si spera. Spettacoli e libri insieme per un unico evento, un vero e proprio «gioco di squadra», che punta a sensibilizzare il pubblico e a favorire la diffusione della cultura a tutto tondo. Tra gennaio e aprile, infatti, sono in programma nella capitale 19 appuntamenti durante i quali dieci autori, prima dell’inizio di una rappresentazione di musica, prosa e danza, o durante l’intervallo, presenteranno al pubblico in sala i loro libri. L’iniziativa «Libro: che spettacolo!» promossa dall’Agis (Associazione generale italiana dello spettacolo) coinvolge otto teatri che hanno dato la propria disponibilità, dai più grandi, l’Olimpico, con i suoi 1300 posti, fino al teatro Stanze Segrete che ha solo 40 poltrone, passando per il Parioli, la Sala Umberto, il Manzoni, il teatro Italia, il Greco e l’Euclide. Per la danza partecipano due compagnie: Bottega/GDO, e Spellbound Dance Company; e per la musica sono coinvolte l’Accademia Filarmonica Romana e l’Istituzione universitaria dei concerti. Gli autori che presentano i libri al pubblico delle diverse sale sono: Vincenzo Cerami, Stefano Zecchi, Maria Luisa Spaziani, Vittoria Ottolenghi, Stefano Miloni, Umberto Piersanti, Folco Quilici, Lello Savonardo, Sergio Soldani e Cinzia Tani. Il debutto è fissato la sera del 22 gennaio nell’aula magna della Sapienza con il concerto della pianista Angela Hewitt e durante l’intervallo Cerami presenterà Vite bugiarde (Mondadori), riproposto poi il 27 marzo anche al pubblico del teatro Olimpico prima dello spettacolo di canzoni romane, Semo o nun semo, realizzato da Nicola Piovani. Location prescelta per il secondo appuntamento, il 14 febbraio, è la sala Umberto dove prima dello spettacolo Due partite, scritto e diretto da Cistina Comencini, Cinzia Tani presenterà Sole e ombra. Il 28 febbraio, l'incontro con Stefano Zecchi e il suo libro Il figlio del giusto, al teatro Olimpico, è alle 19 due ore prima dell’inizio del concerto «Ensemble Hespèrion XXI», diretto da Jordi Savall.
L’ultima tappa sarà il 18 aprile al teatro Manzoni con Stefano Milioni che presenterà il suo libro Il romanzo del vino prima dello spettacolo Don Pasquale.