Sub genovese muore a Portofino

Un subacqueo genovese, Andrea V., 26 anni, è morto durante un'immersione notturna organizzata da un centro diving del capoluogo ligure davanti a Punta Chiappa. Altri due sub che facevano parte del gruppo di nove persone che si erano immerse sono stati ricoverati al San Martino e dimessi dopo poche ore. Il giovane era stato colto da malore mentre con altri sette subacquei (tutti dotati di brevetto) e due istruttori del centro Manta della vecchia Darsena ammirava i fondali di circa 30 metri del parco marino di Portofino.

Annunci

Altri articoli