Sudafrica, 100 milioni per la sicurezza

«Il Sud Africa è pronto ad ospitare la prima coppa del mondo del continente africano». Ne è orgogliosamente convinto il presidente del Comitato organizzatore dei mondiali sudafricani del 2010, Danny Jordaan, che ieri mattina a Milano ha presentato la Confederation Cup, la manifestazione che precede di un anno e si disputa nella stessa nazione dei Mondiali. Nella Confederation 2009, dal 14 al 28 giugno, l’Italia sarà nel girone di Usa, Egitto e Brasile. «I dieci stadi per i Mondiali saranno pronti a ottobre - garantisce Jordaan -, e saranno gli stadi migliori in cui si sia mai giocato un Mondiale. Per la Confederation sono già a disposizione quelli di Johannesburg, Bloemfontein, Pretoria e Rustenburg, mentre quello di Cape Town avrà una tecnologia tutta italiana. I timori per la sicurezza sono infondati, per garantirla abbiamo investito più di 100 milioni di euro». GPS