Suez sale all’8,6% e il titolo decolla

Acea

L’ex municipalizzata romana Acea ha registrato ieri un balzo del 5,97% in Borsa a 8,79 euro dopo l’annuncio che la francese Suez è salita all’8,6% del capitale dal 3,6% che possedeva in precedenza. Un portavoce di Suez ha precisato che i 7,7 milioni di azioni sono stati acquistati da Schroeders a un prezzo vicino a quello di mercato. L’acquisto di azioni Acea, ha anche affermato il gruppo guidato da Gerard Mestrallet, conferma la volontà di «sviluppare un partenariato attivo nell’acqua in Italia e in particolar modo in Toscana». Suez è il secondo gruppo mondiale nella gestione delle acque e ha lanciato recentemente un’Opa sul 100% della controllata Electrabel. Acea è leader in Italia sempre nel settore acqua, con circa il 10% del mercato totale, fornisce inoltre di elettricità la città di Roma. Nel primo semestre 2005 i profitti della società italiana sono cresciuti del 60% in seguito all’aumento delle vendite di acqua e di elettricità.