Suicida la donna morta sotto il ponte

È stato un suicidio quello della ragazza statunitense il cui corpo è stato trovato sotto ponte Garibaldi. A dirlo è risultato dell’autopsia da cui, a quanto si è appreso, è emerso che la morte della ragazza è avvenuta a seguito «di precipitazione». Verosimilmente quindi la ragazza si è gettata dallo stesso ponte, sotto al quale è stata trovata. Ad accreditare quella che ormai per gli inquirenti, all’esito dell’esame autoptico effettuato presso l’istituto di medicina legale della Sapienza, è una certezza, vi è anche una missiva ritrovata nel pc della ragazza. Il testo lasciava proprio capire il drammatico intento della statunitense. Una missiva per questo definita «tipica» e in cui la ragazza saluterebbe i propri cari dichiarando il suo affetto nei loro confronti.