Sul lago Maggiore tornano gli arazzi

C'è un nuovo motivo per visitare l'Isola Bella al largo di Stresa sul lago Maggiore, 0323- 30556, www.borromeoturismo.it: la rimessa in esposizione di due grandi arazzi fiamminghi del 1565, restaurati. Questo mentre alla Rocca di Angera rimarrà aperta fino al 19 ottobre la mostra Il Paradiso in terra. Quanto agli arazzi sono sette e grandi, collocati all'Isola Bella dal 1700 e ora sottoposti a profondo restauro. I primi due sono stati ricollocati al loro posto, quello con verzure, leonessa e anatroccoli e quello con verzure e tigre. Tessuti a Bruxelles, hanno altezze simili ma larghezze diverse (502-650 metri) e appartengono tutte al medesimo assieme, come dimostrano lo stile, il disegno delle bordure e la coerenza della tecnica di esecuzione.