Sul nuovo premier niente accordo Negoziati in corso

Contrariamente a quanto annunciato ieri in serata dalla tv pubblica greca Net, i negoziati tra il premier uscente, George Papandreou, e il capo dell’opposizione, Antonis Samaras, per individuare il primo ministro del nuovo governo di unità nazionale «proseguono in un clima positivo», ma non sono ancora conclusi. Lo riferisce il portavoce del governo uscente.
La Casa Bianca, intanto, sollecita Atene ad attuare al più presto il piano messo a punto dal Fmi e dall’Unione europea. Lo ha detto un portavoce dello staff di Barack Obama, «accogliendo con soddisfazione l’accordo che è stato raggiunto circa la necessità di attuare le riforme del Paese».