Sul palco mille rose rosse

Mille rose rosse, rami di salice e nocciolo contorto, modeola e ruscus addobberanno il palco per la prima. I fiori scelti dai fioristi milanesi, che come da tradizione hanno allestito il palco, sono il simbolo della passione tormentata di Tristano e Isotta, protagonisti dell’opera di Wagner, diretta da Daniel Barenboim, che aprirà la stagione. Antipalco reale e spazi di intrattenimento per gli intervalli saranno invece decorati con 250 antulium e 450 garofani.