«Sul set ritroverò mio cognato Carlo»

Torneranno insieme, finalmente. Carlo Verdone e Christian De Sica, la coppia esplosiva di «Borotalco» e «Compagni di scuola», si rinsalda per un film prodotto da Aurelio De Laurentiis. Ma bisognerà attendere il 2011, perché prima Verdone girerà una commedia targata Warner Bros (primo ciak ad aprile). «Non vedo l’ora di rincontrare mio cognato sul set», dice De Sica. Intanto l’aspetta il nuovo, segretissimo film di Pupi Avati in un ruolo semi-drammatico. Mentre Verdone si prepara a lanciare «Italians», la commedia di Giovanni Veronesi, sugli schermi a fine gennaio, che lo vede accanto a Sergio Castellitto, Riccardo Scamarcio e Xenia Rappoport. Naturalmente, dopo l’esperienza con Avati, De Sica tornerà al prediletto terreno della risata: c’è da realizzare, con Neri Parenti, il famoso prequel di «Amici miei», ambientato nel Quattrocento fiorentino, tante volte annunciato.