Sul sito e-Bay contestate le aste on line

Forse ai responsabili di eBay, il più famoso sito di aste on-line del mondo, era parsa una buona idea: quella di ospitare annunci di compravendita o semplicemente di cessione gratuita di animali domestici in rete, per chi volesse acquistare e regalare cani, gatti o altro. A quanto pare, tuttavia, l'idea a qualcuno non è piaciuta, perché, come ha riferito il portavoce di eBay, in tre giorni sono pervenuti via posta elettronica all'azienda più di 2mila messaggi di critiche feroci. Così, l'idea è stata accantonata per non offendere gli animi. Peccato che sul sito di eBay si possano acquistare anche carri armati e quisquilie del genere, le quali sono però sembrate, evidentemente, meno negative delle inserzioni su animali, visto che nessuno ha mai protestato. Del resto, la guerra tra uomini ormai, a certa gente, fa meno impressione della vendita di Fufi.