Sul web si impara anche a giocare

Navigare in rete in maniera protetta può essere una valida alternativa alla televisione

da Milano

C’è spesso una certa ritrosia ad avvicinare i bambini al mondo di Internet. Per un approccio sicuro non bisogna mai dimenticare di utilizzare le protezioni del browser cercando così di escludere a priori il caricamento di siti potenzialmente pericolosi. Tuttavia, un altro sistema da seguire è quello di creare un bookmark di siti a misura di bambino, liberamente consultabile. In rete le alternative interessanti non mancano, si tratta solo di perdere un po' di tempo a scovarle e classificarle. Un sito molto divertente, soprattutto per un pubblico femminile, è quello delle Winx club (www.winxclub.com), si tratta di un’area dedicata prevalentemente all'intrattenimento, con giochi on-line e altre curiosità sempre nel segno delle sei fatine. Duplice veste per il sito dedicato ad uno dei personaggi più amati della Disney, ovvero l'orsetto di pezza Winnie de Pooh. Si raggiunge digitando l'indirizzo: www.disney.it/WinnieThePooh/. Molto carino il sito pianeta bimbi (www.pianetabimbi.it/) una specie di spartiacque tra divertimento e apprendimento, infatti sono molte le sezioni didattiche previste al suo interno a partire dai «Laboratori» per proseguire con «Numeri e Lettere», i «Verbi» e altro ancora. Non manca lo spazio dedicato ai giochi e tra questi vale la pena di segnalare la sezione «imparare a giocare anche senza giochi». Una valida alternativa alla televisione.