Sul web Una tv per vedere oltre

È partita ieri la web tv del Movimento per Roma di Michele Baldi, «spazio di denuncia, di controinformazione e di proposta». Dopo il gruppo su Facebook, «Amici di Michele Baldi», Baldi lancia un nuovo strumento di partecipazione attiva alla politica. «Una web tv libera per denunciare quello che non va - ha detto Baldi - il malaffare i gruppo di interesse. La web tv nasce con questo spirito: raccontare cose che tutti fanno finta di non vedere». Testimonial della web tv il giornalista Paolo Mondani.