Sull’emergenza infermieri trovato l’accordo

Raggiunto l’accordo sull’emergenza infermieri nell’ospedale Grassi di Ostia tra Asl RmD e sindacati. Lo ha reso noto l’azienda sanitaria. L’Asl, come è spiegato in un comunicato «si attiva per razionalizzare reparti e servizi al fine di reperire personale da inviare al pronto soccorso; si è concordato, inoltre, con i sindacati, di sospendere sino al 15 settembre le limitazioni per le quali gli infermieri accedono alle prestazioni aggiuntive solo per garantire in via prioritaria le esigenze del pronto soccorso e che gli infermieri operanti sul territorio, se in prestazioni aggiuntive, dovranno garantire un turno di lavoro nel pronto soccorso». Per quanto riguarda la copertura dei posti vacanti a tempo indeterminato verrà utilizzata la graduatoria dell’azienda ospedaliera San Giovanni.