«Sull’Expo 2015 c’è il sostegno della Capitale»

«Competizione cooperante, quella sancita ieri all’incontro del sindaco di Roma Walter Veltroni con Letizia Moratti, alla quale è stato confermato il più totale sostegno per l’Expo 2015. E questo è lo spirito che ha animato anche Romano Prodi che l’altroieri ha indicato le tre grandi aree metropolitane - Roma, Milano, Napoli - oggetto dell'attenzione del governo per il futuro del paese». Lo dichiara Marilena Adamo, capogruppo dell'Ulivo a Palazzo Marino. «La scelta di chiedere per Milano le stesse condizioni di indebitamento per investimenti concesse a Roma, su cui Veltroni si è dichiarato d'accordo, è la strada giusta. Milano non deve infatti “chiedere soldi a Roma”, ma rivendicare la possibilità d'investire attivando le risorse di questa grande realtà urbana. E questo perché gli investimenti fatti a Milano saranno portatori di sviluppo per tutto il Paese».