Sull’Ici apertura a Rutelli, ma resta l’ostacolo del catasto

Prodi apre, sulla carta, a Rutelli sull’Ici. Il premier annuncia per un prossimo Consiglio dei ministri la riforma del catasto, elemento indispensabile - secondo Palazzo Chigi - per introdurre una revisione delle aliquote dell’Ici sulla prima casa. E i Rutelliani apprezzano. La riforma del catasto, però, potrà entrare in vigore solo nel 2010; mentre Rutelli vuole l’eliminazione dell’Ici sulla prima casa da subito. Insomma, un’altra commedia degli equivoci.